Battaglia legale Apple Samsung, vince la compagnia di Cupertino

Continua a trascinarsi la battaglia legale Apple Samsung, una questione che dura ormai da anni e che vede il colosso di Cupertino e la concorrente coreana contrapposte per presunte copie dei brevetti da parte di Samsung.  Proprio quest’ultima aveva presentato un ricorso riguardo l’ennesima sentenza che dava ragione al colosso di Cupertino.

battaglia legale Apple samsung

Ma, ancora una volta, i giudici hanno bocciato la tesi del colosso coreano decretando un ulteriore capitolo di una storia senza fine. Secondo i magistrati della Corte di Appello il colosso coreano avrebbe copiato i brevetti di Apple riguardo gli iPhone ed i tablet; dotazioni successivamente apportate sui propri device.

Un comportamento scorretto” sottolineano i giudici che hanno decretato come il comportamento di Samsung abbia portato a dei danni ingenti al colosso di Cupertino.

La condanna dei giudici appare quanto mai severa per Samsung che sarà costretta a rimuovere tutti le modifiche apportate ai propri device. Si tratta dei Galaxy S2 e del Note 2, entrambi del 2011. La pena per Samsung, nel caso non rispettasse la sentenza, sarà il divieto di commercializzare i propri prodotti negli USA. Essendo dispositivi “datati” non si prevedono danni ingenti per la compagnia coreana che si vede ancora una volta perdente nell’infinita battaglia legale Apple Samsung.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *