Bootloader Motorola Moto X Pure Edition, sbloccarlo invalida la garanzia

La notizia è stata fatta circolare sul forum ufficiale Motorola. Sbloccare il bootloader Motorola Moto X Pure Edition, implica la totale perdita di garanzia.

Quindi, qualora si dovesse avere l’intenzione di effettuare il root o, peggio ancora, applicare ROMs modificate, il consiglio che sentiamo di darvi è quello di pensarci due volte. Vediamo il perchè.

sbloccare bootloader Motorola Moto X Pure Edition

Sbloccare il bootloader Motorola Moto X Pure Edition invalida la garanzia

The new (2015) Moto X Pure is not a developer edition, so unlocking the bootloader does void the warranty. […]
To sum up and clarify:
Unlocking the bootloader will show your warranty as void.
However, if an unrelated physical material failure should occur, such as a bad volume rocker or a failed speaker, it will be covered if the phone shows no signs of physical abuse. The key is that the problem can’t be traced to software or abuse.
These same principles apply to MotoCare Insurance (extended warranty).
[…]
Matt (Forums Manager)

Questo è parte del messaggio riportato sul forum ufficiale.
Da come possiamo leggere, questo modello non è stato ideato per essere un developer edition.
Pertanto, sbloccare il bootloader Motorola Moto X Pure Edition vuol dire perdere a tutti gli effetti i benefici derivanti dalla garanzia.
Ad esempio, il problema riguardo i tasti del volume oppure il malfunzionamento dell’altoparlante, in quanto difetti fisici, verranno riconosciuti dal centro assistenza. Al contrario, qualunque altro problema derivante da manomissione del sistema software, non verrà riconosciuto in garanzia.

Il medesimo discorso verrà applicato per l’estensione della garanzia mediante MotoCare Insurance.

Di conseguenza, sbloccare il booloader Motorola, almeno in questo caso, non è conveniente come si potrebbe pensare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *