HTC Desire 626 arriva in Italia dal primo ottobre

HTC avvierà a ottobre le vendite del Desire 626, nuovo smartphone di fascia media con schermo HD da 5 pollici e sistema operativo Android 5.1 Lollipop.

HTC desire 626

Circa due settimane fa, HTC aveva presentato negli Stati Uniti quattro nuovi smartphone della serie Desire. Il produttore taiwanese ha comunicato che il HTC Desire 626 sarà disponibile in Italia a partire da ottobre. Il successore del Desire 620 è un modello di fascia media caratterizzato da un design gradevole e una buona dotazione hardware. Secondo HTC, il dispositivo offre «un’esperienza d’uso fatta su misura per l’utente».

Il Desire 626 possiede un display Super LCD 2 da 5 pollici con risoluzione di 1280×720 pixel e integra un processore quad core Snapdragon 410 a 1,2 GHz, affiancato da 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, espandibile tramite schede microSD fino a 512 GB. Il telaio è in plastica e disponibile in vari colori, ma l’aspetto del novo smartphone ricorda chiaramente il top di gamma One M9. HTC ha scelto una fotocamera posteriore da 13 Megapixel con flash LED, autofocus e apertura f/2.2, mentre la fotocamera frontale ha una risoluzione di 5 Megapixel e apertura f/2.8.

La connettività è garantita da WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS, NFC, LTE e radio FM. Il Desire 626 integra un doppio microfono e supporta la tecnologia Voice HD. La batteria ha una capacità di 2.000 mAh. Dal confronto si nota chiaramente che il Desire 626 “italiano” è migliore del Desire 626s “statunitense”. Il sistema operativo installato è Android 5.1 Lollipop, personalizzato con la famosa interfaccia Sense 7 e HTC BlinkFeed. Dimensioni e peso sono 146,9×70,9×8,18 millimetri e 140 grammi. Il prezzo non è stato comunicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *