Il chip A9 di iPhone 6s presenta differenti dimensioni

Il chip A9 di iPhone 6s presenta differenti dimensioni! Il teardown e le affermazioni di Chipworks confermano che il nuovo melafonino di casa Cupertino, iPhone 6s, monta al suo interno due differenti modelli del chip A9 realizzati relativamente da Samsung e TSMC. Prima del lancio di iPhone 6s, si era largamente discusso che forse si sarebbe fatta un po’ di confusione al riguardo; in particolare perchè i due produttori utilizzano distinte tecnologie.

Samsung avrebbe prodotto un chip a 14nm mentre TSMC a 16 nm: un dettaglio confermato dalla differenza dei due chip svelati all’interno del melafonino. Il produttore coreano è andato a realizzare una dimensione più ridotta rispetto a TSMC infatti i chip minurano rispettivamente 96mm (APL0898) e 104.5mm (APL1022). A fronte di ciò Apple sembra aver deciso di adottare all’interno di iPhone 6s entrambi al fine di tutelarsi eventuali problemi di approvvigionamento!

iPhone 6s chip A9

Non è ancora stato chiarito il fatto che, se le dimensioni dei chip possono andare ad influire sulle prestazioni di iPhone 6s. Nonostante tutto però è risaputo che un chip di minor dimensione consente di avere una maggiore efficienza e un minor riscaldamento. Bisognerà effettuare dei test per valutare le distinte soluzioni. Vi aggiorneremo in seguito al riguardo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *