Il rilancio dei Google Glass passa per Project Aura

Uno dei maggiori insuccessi di Google nel corso degli ultimi anni, sembra essere stato quello dei Google Glass. Prezzi poco competitivi e funzioni non convincenti appieno hanno determinato un vero e proprio fallimento, con il ritiro anticipato dal mercato da parte di Big G degli speciali orologi tecnologici. Si chiama Project Aura ed è il nuovo team di sviluppatori che il colosso dell’informatica ha voluto mettere in campo per rilanciare il progetto.

project aura

Non si arrende al flop la casa madre che aveva interrotto la produzione nel mese di gennaio. L’arma in più per rilanciare i dispositivi sarebbe quindi una squadra di specialisti con il preciso compito di mettere a punto delle specifiche soluzione che siano in grado di rendere i dispositivi maggiormente appetibili alla clientela.

Nessun tipo di informazione è stata diffusa, in via ufficiale, da parte del colosso di Montain View su Project Aura. Ma la volontà di Big G di riprendere in mano le sorti del progetto, anche subito dopo la sua interruzione, è apparsa chiara a tutti. Un ulteriore elemento che fa pensare come Google voglia fortemente puntare sui Google Glass è la frase che è apparsa nelle ore scorse sugli annunci di lavoro “Glass and Beyond”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *