Lenovo Vibe X3 con certificazione TENAA

All’inizio di questo mese l’agenzia di regolamentazione della Cina TENAA, ha certificato il nuovo Lenovo Vibe X3. L’agenzia, inoltre, ha anche scoperto che il telefono dentro è dotato di un chipset Snapdragon 808, questo significa anche avere una CPU esa-core e la GPU Adreno 418.

Nonostante precedenti voci affermavano che il dispositivo sarebbe stato di 5 pollici, si scopre il portatile avrà uno schermo di 5,5 pollici. Proprio alcuni giorni fa il Lenovo Vibe X3 è stato sottoposto attraverso GeekBench, al test benchmark.
I risultati sono stati che il telefono ha segnato un riscontro single-core di 863, mentre il risultato multi-core era 3167. La CPU esa-core stava funzionando a 1.44 GHz e ha 3GB di RAM, all’interno del dispositivo era installato Android 5.1.1.

Lenovo Vibe X3
Per mettere questo in prospettiva, l’elevato punteggio del Meizo Pro 5, che sta per essere rivelato questa settimana, ha prodotto un risultato al GeekBench di 1550 single-core e 5593 multi-core. Questo dispositivo dovrebbe essere alimentato dal chipset Exynos 7420. In poche parole il Lenovo Vibe X3 è considerato un dispositivo di fascia media, comunque dato che ha ottenuto la certificazione TENAA all’inizio di questo mese, in più ha attraversato il GeekBench, forse si è molto vicini all’inaugurazione del nuovo dispositivo, Lenovo Vibe X3. Cosa ne pensate del nuovo telefono?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *