LG pronta per i display flessibili

LG pronta per i display flessibili. Secondo un rapporto recente in Corea del Sud, la casa produttrice LG, molto silenziosamente sta lavorando a schermi flessibili che potranno essere piegati ben 100.000 volte senza riportare nessun danno.

Entrando nello specifico, da quel poco che sappiamo fino a questo momento, il colosso sud-coreano, non utilizzerà i nuovi display pieghevoli per i suoi futuri smartphone. LG, ha rivelato di dover fornire tali schermi pieghevoli per un’altra azienda. Allora ci chiediamo: quale?

LG-foldable-display-Microsoft

Anche se la relazione non menziona esplicitamente il nome di questo partner misterioso, si dice che esso possa essere una nuova azienda globale (specializzata in software) con l’ambizione di competere contro Samsung e Apple ed entrare così nel mercato degli smartphone.

Da quanto è stato riportato, questo partner non manca di risorse finanziarie, il rapporto dice anche che LG ha diviso con tale partner i costi di investimento che erano di centinaia di milioni di dollari. LG sta producendo questi display flessibili presso il suo stabilimento di Gumi, Kyeongbuk.

Microsoft potrebbe essere una delle aziende candidate ad essere questo partner misterioso, in quanto è un’importantissima società di software e con Windows 10 mobile dietro l’angolo, potrebbe essere interessata a produrre qualcosa di rivoluzionario, staremo a vedere!

Infine, secondo i risultati della ricerca di mercato i display flessibili verranno venduti per circa un quarto di tutte le vendite nel 2016. Nel 2020, tale cifra dovrebbe arrivare alla linea del 50%. Che cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *