Lo Snapdragon 820 di Qualcomm appare su AnTuTu con un punteggio di 83.774

Bisognerà attender ancora qualche tempo prima che i nuovi dispositivi mobile possano fregiarsi del nuovo Snapdragon 820, eppure un benchmark avviato sulla piattaforma AnTuTu ci offre un assaggio di quel che dovrebbero essere le capacità balistiche del nuovo processore a firma Qualcomm, chiamato a sterzare con decisione dopo le non ottimali performance dell’attuale Snapdragon 810.

Snapdragon 820

Sembrerebbe infatti che che uno smartphone etichettato come Green Orange X1 Pro abbia ottenuto su AnTuTu un punteggio non trascurabile di 83.774. Ad avallare il dato appena snocciolato sarebbe però la risoluzione del dispositivo, ferma al corroborato Full HD (1920 x 1080 pixel) in luogo del più complesso QHD (2560 x 1440 pixel) e tale da rendere meno gravoso il compito della scheda grafica.

Si è detto in passato che il nuovo Mi5 di Xiaomi sarebbe stato il primo smartphone ad implementare il nuovo Snapdragon 820, ma la fuga di notizie di queste ore conferma che la nuova soluzione di Qualcomm dovrebbe presto estendersi a macchia d’olio, abbracciando di fatto altri competitors. Spicca a tale stregua il misterioso Green Orange X1 Pro, la cui scheda tecnica è stata svelata parzialmente da AnTuTu: accanto infatti allo Snapdragon 820, ci sarebbe spazio a 4 gigabyte di RAM di tipo LPDDR4, schermo Full HD, 64GB di storage, fotocamera da 16 megapixel ed Android pre-installato, fermo tuttavia a KitKat 4.4.4.

Sul piano tecnico, lo Snapdragon 820 dispone di una soluzione ARM a 64bit basata sulla tecnologia Kyro, mettendo in rilievo una potenza pari al doppio (cui corrisponde, per contro, uno sgravo in termini di energia prodotta) dell’attuale Snapdragon 810. Qualcomm lancia dunque la sfida ai principali competitors, dopo gli ottimi scores tracciati dall’Exynos di Samsung e da un arrembante MediaTek Helio X20 (il primo deca-core al mondo) pronto a sparigliare le carte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *