Meizu Pro 5: nuove immagini del prototipo

Apparse in rete nuove immagini appartenenti al prototipo del nuovo Meizu Pro 5 dove si evincono diversi aspetti del dispositivo oltre che delle somiglianze con l’attuale Meixu MX5.

Al primo impatto, possiamo benissimo notare come all’interno del prototipo è installata una versione Stock di Android e non l’interfaccia proprietaria della Flyme OS. Ciò, però, non dovrebbe creare timori in quanto, essendo un prototipo, è stata installata una  versione pura di Android solo per testare il dispositivo; quindi si presume che nella versione finale il Meizu Pro 5 sia dotato dell’interfaccia Flyme OS nella sua ultima versione.

Tralasciando il software, questo prototipo del Meizu Pro 5 dispone di un display di tipo 2.5D con una leggera curvatura ai lati, una scocca completamente composta in metallo ed una fotocamera che riprende il design di quella dei modelli precedenti con il flash LED posto inferiormente al sensore fotografico insieme all’autofocus laser.

Oltre queste caratteristiche, attraverso l’ente cinese 3C Quality Certification Center, siamo venuti a conoscenza di altre due caratteristiche importanti come la presenza di due diversi modelli del dispositivo denominati M576 M576U che differiranno dalla quantità di memoria interna e memoria RAM; infatti ci si aspetta un modello con 3 GB di RAM ed uno con ben 4 GB.

Il secondo dettaglio trapelato dall’ente cinese è la ricarica rapida sino a 12V / 2A supportata dal Meizu Pro 5, infatti, grazie a questa tecnologia, il nuovo device sembrerebbe avere tempi di ricarica davvero tempestivi. Ricordiamo, anche, che il nuovo dispositivo sarà dotato di un SoC Exynos 7420 di Samsung e di un display da 5.5 pollici con risoluzione FHD.

Data di presentazione del nuovo Meizu Pro 5 prevista per il 23 Settembre, stessa data in cui Meizu rilascerà la nuova Flyme OS 5 ma si presume che il nuovo dispositivo verrà messo in vendita con l’attuale Flyme OS 4.5 e, quindi, non con la nuova versione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *