Samsung a lavoro per i nuovi processori a 10 nm su architettura ARM “Ananke”

Samsung a lavoro per i nuovi processori a 10 nm su architettura ARM “Ananke”. L’azienda coreana è sempre attiva nella produzione di nuove tecnologie, questa volta si tratta di nuovi processori a 10 nm su architettura ARM “Ananke”. 

Questi processori potrebbero aiutare ancora di più per quanto riguarda le prestazioni e l’efficienza energetica dei dispositivi. Per quanto riguarda l’architettura ARM “Ananke” non sappiamo molto, ma si pensa possa essere composta da 5 core Cortex-A a 64-bit al posto degli attuali A53 e A17 con l’architettura big.LITTLE.

processori a 10 nm samsung

Samsung sarebbe molto interessata alla produzione di questi nuovi processori a 10 nm su architettura ARM “Ananke” perchè potrebbe realizzare nuovi device super potenti che garantiscono una maggiore autonomia rispetto al passato, grazie alla maggiore efficienza energetica che si avrebbe con l’inserimento di questi chip a 10 nm.

Per quanto riguarda il lancio sul mercato, non si hanno ancora particolari informazioni, ma sicuramente ci sarà da attendere ancora del tempo e potremmo vedere solo tra un anno i primi esemplari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *