Schermi flessibili: LG sarà partner di Microsoft?

La nuova frontiera degli smartphone del futuro consiste negli schermi flessibili. Una dotazione che si sta espandendo in maniera sempre maggiore nel mondo degli smartphone. Ma se attualmente gli schermi flessibili sono in dotazione solo ai device più ricercati, tra un futuro non tanto lontano, questa particolare dotazione potrebbe riguardare un numero sempre maggiore di device.

schermi flessibili

Una delle prima compagnie ad dedicarsi alla diffusione di questa caratteristica è la coreana LG che, secondo il giornale Etnews, si sta impegnando nella produzione di device con schermi flessibili, in grado di essere piegati senza nessun tipo di danno per oltre 100mila volte.

Il rapporto dell’agenzia continua affermando che LG non userà questi display per uno dei suoi smartphone, ma che li invierà ad un’altra importantissima compagnia di telefonia mobile, un colosso che nelle anticipazioni pubblicate, viene descritto come in grado di competere con Apple e Samsung.

Continuando a scorrere il rapporto, si descrive questo partner come un’azienda davvero potente in grado di sostenere gli enormi costi per l’investimento. Tante le interpretazioni che sono state date a questa sibillina notizia; molti esperti indicano questa compagnia come la Microsoft. La produzione degli schermi flessibili di  LG avverrà probabilmente nello stabilimento di Gumi, Kyeongbuk; una regione meridionale della Corea del Sud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *