Ufficiale, presentato il Samsung Gear S2 con TizenOS

Samsung non ha saputo aspettare qualche giorno per presentare i suoi gioiellini all’IFA di Berlino, infatti ha appena annunciato un nuovo dispositivo indossabile: stiamo parlando del Samsung Gear S2 con a bordo il suo sistema operativo basato su TizenOS. Scopriamo la sua scheda tecnica ufficiale e un suo possibile prezzo di vendita.

Samsung-Gear-S2-Tizen-OS-powered-smartwatch-b-2-600x338Innanzitutto è doveroso affermare che questo dispositivo, il Samsung Gear S2, sarà venduto in due varianti una classica (chiamata Samsung Gear S2 Classic) e una sportiva; la differenza sta nel cinturino e nel quadrante poiché in una ci saranno delle watchfaces che riprendono gli stili classici degli orologi, mentre l’altra riprenderà gli stili che contraddistinguono gli orologi sportivi. Il sistema operativo non è Android Wear, ma bensì TizenOS – Quindi aspettatevi un pieno supporto ai smartphone/phablet/tablet di Samsung.

Per quanto concerne la sua scheda tecnica, questo dispositivo indossabile è equipaggiato da:

  • Display Super AMOLED circolare da 1.2 pollici con una risoluzione da 360 x 360 pixel (302 ppi);
  • Processore sconosciuto (ipotizziamo un Exynos) dual-core da 1.0 GHz;
  • Memoria RAM da 512 MB;
  • Memoria interna da 4 GB;
  • Batteria da 250 mAh con ricarica Wireless;
  • Sensori: Accelerometro, Giroscopio, Cardiofrequenzimetro, Luce ambientale e Barometro;
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n, NFC e Bluetooth 4.1;
  • Dimensioni e peso: 39.9×43.6×11.4mm per 42 grammi (Gear S2 Classic) / 42.3×49.8×11.4mm per 47 grammi;
  • Sistema operativo basato su TizenOS.

Inoltre Samsung ha annunciato una terza variante, quella con connettività 3G, che sarà venduta da Verizon. Purtroppo non conosciamo il prezzo di vendita di questi device, la cosa certa è che saranno venduti ad un prezzo molto vicino a 300 €. Per la disponibilità bisogna aspettare un paio di mesi. Seguiranno maggiori informazioni o video anteprime direttamente dall’IFA di Berlino, continuate a seguirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *