ZTE Axon Mini: le prime immagini in anteprima

ZTE Axon Mini: le prime immagini in anteprima. Scopri le prime foto dal vivo del nuovo smartphone su MobileOs.it

zte-axon-mini-1

Sono state pubblicate nel web nel corso delle ultime ore le primissime immagini dal vivo in anteprima del nuovo ZTE Axon Mini, lo smartphone il cui arrivo era stato annunciato alla fine del mese scorso e che è dedicato per lo più al mercato cinese.

Al momento dell’annuncio ufficiale dello ZTE Axon Mini, la casa produttrice non aveva fornito molti dettagli sulle caratteristiche tecniche di questo device ma, osservando con attenzione i primi screenshot diffusi in rete, è possibile intuire quali saranno le prestazioni del device.

A quanto pare, lo ZTE Axon Mini si presenterà con un display da 5.2 pollici dotato di una tecnologia Force Touch, che permette di riconoscere la pressione del dito con molta precisione. Ricordiamo che erano stati l’iPhone 6S e l’Huawei Mate S i due dispositivi a fare da apripista a questa particolare performance.

 

Non solo: il display è un full HD Super AMOLED con una risoluzione da 1920×1080 con 441 ppi. In esso è stato installato un processore di tipo octa core da 1.5 GHz, perfetto quindi per ottenere degli ottimi risultati in pochi istanti.

Passiamo ora al comparto dedicato alle foto: il nuovo ZTE Axon Mini è dotato di una fotocamera posteriore da 13 Megapixel, mentre quella frontale (dedicata ai selfie, per intenderci) ha una risoluzione di ben 8 Megapixel, che permette di realizzare delle foto di alta qualità.

Per quel che riguarda lo storage, questo smartphone sembra non dover invidiare proprio niente a nessuno, grazie alla sua RAM di ben 3 GB. Il device, inoltre, viene rilasciato con una memoria interna di default pari a ben 16 GB (espandibili?)

Lo ZTE Axon Mini è molto sottile: stiamo parlando, infatti, di uno spessore pari a 7,9 mm e di un peso pari a circa 150 grammi. Il device è, inoltre, dotato di un sensore biometrico installato nel retro dello smartphone.

zte-axon-mini-2

fonte: Gizchina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *