Acer Jade Primo, previsto bundle con tastiera, mouse e dock per Continuum

S’infoltisce la schiera di smartphone con a bordo il nuovo Windows 10 Mobile. Dopo la presentazione dei due top di gamma a firma Microsoft (Lumia 950 e Lumia 950XL), è la volta di Acer Jade Primo, device da 5.5″ pollici a risoluzione Full-HD (1920 x 1080 pixel) e pannello di tipo AMOLED, svelato ufficialmente in occasione di IFA 2015 ed ancora oggetto di dettagli ed attenzione nel corso dell’evento stampa tenutosi in data odierna a Tapei. Terzo dispositivo ad accogliere l’ultimo sistema operativo del colosso di Redmond, dunque, ma anche il terzo smartphone ad abbracciare la sfruculiante modalità Continuum, una delle caratteristiche più apprezzate e performanti di Windows 10.

Acer Jade Primo

A differenza dei due sopra menzionati, Acer Jade Primo avrà di serie tutto “l’occorrente” per sfruttare Continuum. Se infatti bisognerà entrare in possesso di alcuni accessori (dock su tutti) venduti a parte per poter avere accesso alla detta modalità, nel caso di Acer Jade Primo la dotazione a corredo con lo smartphone includerà tastiera, mouse e, per l’appunto, docking station. Non è ancora chiaro quale possa esser il costo del bundle e se questo sia accessibile in tutti i vari mercati nei quali sarà commercializzato il nuovo dispositivo di Acer.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, Acer Jade Primo rappresenta certamente il modello di punta del brand impreziosito dal supporto alla modalità “Continuum for Phone”. A bordo troviamo il processore exa-core a 64bit di Qualcomm (Snapdragon 808, con frequenza di clock ad 1.8Ghz), accompagnato da 3 gigabyte di memoria RAM di tipo LPDDR3 e 32 gigabyte di storage. Curato anche il comparto multimediale, che poggia su due fotocamere da 21 megapixel (con doppio flash LED) ed 8 megapixel, quest’ultima posta frontalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *