Amazon ha denunciato utenti e aziende per recesioni false e pretenziose

Amazon ha denunciato oltre mille persone tra utenti e produttori o venditori per recensioni anonime presso la corte di Seattle. Una notizia che ci fa riflettere sull’importanza dell’opinione degli utenti espressa nella rete, determinante per molti utenti che navigano e acquistano prodotti nel Web ma anche fragile e manipolabile tanto da creare danno sia che si tratti di grandi store e realtà come Amazon sia a piccoli produttori che si affacciano nel mondo dell’e-commerce.

Quindi, Amazon ha denunciato ben 1.114 persone anonime per aver scritto false recensioni dietro compenso di prodotti venduti soprattutto negli Usa. Recensioni positive o negative ma comunque false e pretensiose scritte dietro un compenso minimo di cinque dollari, si legga anche il nome del sito dove queste recensioni sono state pubblicate, fiverr.com che però non risulta essere imputata.

15117890-Persone-3d-uomo-persona-con-un-computer-portatile-Archivio-Fotografico

Amazon ha denunciato gli utenti per recensioni ingannevoli e non autentiche, si legge nella nota depositata presso la corte di Seattle “una piccola minoranza di produttori e venditori tenta di ottenere ingiusti vantaggi competitivi creando recensioni di clienti false, ingannevoli e non autentiche per i propri prodotti su Amazon.com. Sebbene in piccolo numero, queste recensioni rischiano di minare la fiducia che i clienti e la stragrande maggioranza di venditori e produttori ripongono in Amazon, offuscando in questo modo il marchio della compagnia”.

Un testo questo che riassume l’importanza che il commento e la recensione oggi hanno nel commercio online che è divantato una risorsa per tutti e per questo si richiama non solo la responsabilità delle aziende produttrici che pongono i loro prodotti ma anche dei consumatori o utenti recensori ed è proprio la connivenza di questi ultimi che Amazon ha denunciato.

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *