Approfondimento Blackberry Priv e la novità Android

Blackberry Priv sarà il prossimo modello di smartphone della casa produttrice canadese, ormai è stato annunciato e, udite udite, monterà il sistema operativo Android. Dopo l’insuccesso del Blackberry OS, anche a causa della poca varietà e quantità delle applicazioni nel suo market, hanno finalmente deciso di dare una svolta.

Con questo nuovo modello dal design del tutto diverso dai precedenti, l’azienda ha deciso di provarci fino in fondo, di giocarsi il tutto per tutto, puntando per la prima volta sul robottino. Lo smartphone Blackberry Priv conserverà però una caratteristica dei vecchi modelli Blackberry, come immaginabile, che è la tastiera, ormai radicata nell’immaginario collettivo, la prima cosa a cui di solito una persona pensa quando sente il nome del marchio.

Blackberry Priv

La tastiera si aprirà a scorrimento come si può vedere nell’immagine, che sparisce sotto lo schermo quando la si chiude, in modo tale da non risultare ingombrante se non la si vuole usare, eccetto per un leggero aumento dello spessore del terminale.

Riuscirà il connubio tra il robot verde e la leggendaria tastiera canadese ad attirare il consumatore distogliendolo dalla concorrenza che così tanto, negli ultimi tempi, è riuscita a prevalere? A breve si saprà, anche se di Blackberry Priv non è stata ancora annunciata la data del rilascio, ma si spera in una presentazione del modello entro la fine dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *