Comet: il primo smartphone galleggiante è su Indiegogo

Comet è uno di quei smartphone dove possiamo ammettere che sono innovativi, al giorno d’oggi abbiamo moltissimi smartphone che sono resistenti all’acqua, ma ancora nessuno smartphone una volta caduto in acqua è riuscito a risalire in superficie, ecco che interviene Comet.

Il dispositivo, non è capito per quale misterioso motivo, una volta caduto in acqua grazie al suo peso davvero molto ben bilanciato è in grado di risalire in superficie senza il benché minimo problema.

Questo dispositivo è molto interessante e attualmente questo dispositivo è stato messo su Indiegogo, quindi è in corso una campagna di raccolta fondi che permetterà a questo smartphone di essere lanciato sul mercato, anche se in realtà stiamo parlando di un lancio che avverrà solamente ad Aprile 2016.

La scheda tecnica comunque di Comet è davvero al top di gamma, infatti abbiamo un processore Qualcomm Snapdragon 810, schermo Amoled con risoluzione HD, 4GB di memoria RAM, 32 o 64GB di memoria interna, a seconda del prezzo che varia dai 249 dollari ai 289 dollari e una doppia fotocamera, una anteriore e una posteriore entrambe con un sensore da 16 megapixel.

Comet

La batteria è una 2800 mAh e fra l’altro a bordo abbiamo Android Lollipop nella versione 5.1.1; non manca il supporto al bluetooth al Wi-Fi e fra l’altro abbiamo anche un punto in più per la sicurezza: a256 bit AES: questa tecnologia in pratica permette la crittografia sia delle chiamate che dei messaggi in modo che non possono essere gestite da mani altrui.

Insomma, un dispositivo davvero molto interessante, vi consigliamo da dare un occhiata alla pagina di Indiegogo dove il traguardo dovrà essere di 100.000 dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *