Cortana su Xbox One W10, prime prove di integrazione ma non ancora in Italia

Arriva Cortana su Xbox One e questo lo sappiamo da un bel pezzo, l’arrivo è previsto per il 2016 ma sembra che i tempi dell’integrazione dell’assistente vocale siano stati anticipati da alcune sezioni attivate all’interno dell’interfaccia e al momento solo all’estero e non in Italia.

L’arrivo ufficiale di Cortana su Xbox One era previsto ufficialmente per il 2016. La preview sarebbe stata realizzata e pubblicata entro la fine dell’anno per la nuova interfaccia utente basata su Windows 10. Lo aveva confermato lo stesso capo programmatori di Xbox Live, Larry Major Nelson.

Cortana

Un video pubblicato da Aussie Gamer mostra la scoperta della possibilità di attivazione di Cortana sul nuovo Xbox, un utente di Reddit inoltre ha scoperta che “se si va nella scheda impostazione sulla guida, è possibile spostarsi verso l’alto, premere il tasto A poche volte e far apparire Cortana in modalità Snap”. Insomma in alcune zone sembra che l’assistente vocale Cortana su Xbox One sia già integrata e parziamente attivabile. Forse una prova di Microsoft al momento? Perché non ci sono ancora informazioni ufficiali sull’apertura dei test.

Purtroppo al momento per l’Italia tale novità non è sperimentabile in quanto non è previsto il supporto di Cortana. MAjor aveva dichiarato “er quelli che hanno chiesto informazioni su Cortana, prevediamo di aggiungerla alla ‘Xbox One experience preview’ alla fine dell’anno. Successivamente, ci assicureremo che l’esperienza d’uso sia messa a punto per i giocatori prima del lancio di Cortana nel 2016”. Frase che ha portato molti ad ipotizzare l’arrivo anche per il nostro paese dell’assistente vocale per la nuova interfaccia Xbox. Hryb ha anche confermato che Microsoft sta invitando più tester a provare in anteprima una build della “nuova Xbox One experience”.

fonte: HDblog

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *