Dati Apple Music, raggiunta la soglia di 15 milioni di utenti

I dati Apple Music snocciolati ufficialmente dal CEO Tim Cook, in concomitanza con la conferenza WSJDLive, fanno leva su un quantitativo globale di 15 milioni di utenti, di cui 6.5 milioni possono ascriversi come paganti ed 8.5 milioni come fruitori della prova gratuita. “Siamo davvero sulla buona strada” è il commento del numero uno di Apple, che si dice felice dei dati Apple Music finora raccolti.

dati apple music

Lanciato ufficialmente lo scorso 30 Giugno come concorrente principale di Spotify, il nuovo servizio di streaming musicale a firma Apple – presente su iPhone, iPad, iPod Touch, Apple TV, Mac, PC ed a breve anche su dispositivi Android – ha avuto il pregio di sfondare, lungo il mese di Agosto, la soglia di 11 milioni di persone attivatori della prova gratuita di tre mesi. Rispetto a Spotify, Apple Music non offre alcun tipo di servizio gratuito, fattore che, dati alla mano, rappresenta comunque una marcia in più per lo storico e concorrente client attivo dal 2008: dei 75 milioni di abbonati, solo 20 milioni ha deciso infatti di acquistare il servizio a firma Spotify.

Apple Music prevede dunque un costo mensile di 9.99 euro, con la possibilità di accedere ad un piano famiglia pagando un esborso di 14.99 euro. Senza la sottoscrizione di un abbonamento sarà possibile ascoltare la stazione radio Beats 1, ascoltare la musica acquistata/caricata sul dispositivo e visualizzare o seguire gli aggiornamenti degli artisti su Connect. I dati Apple Music mostrano comunque una buona propagazione generale del servizio, in attesa di uno sviluppo ulteriore legato all’estensione all’altra piattaforma concorrente, Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *