Elephone P9000 si mostra ancora con design bezel-less

Elephone P9000, P9000 Lite e P9000C, il trittico a firma Elephone pronto al debutto entro la fine di Ottobre. Si rinnova dunque la line-up dell’azienda cinese dopo l’attuale P8000, smartphone connotato da un buon margine di rapporto qualità-prezzo ed impreziosito da una autonomia antitetica rispetto ai players più in voga di questo 2015. I tre modelli in questione ritoccheranno ulteriormente verso l’alto il percorso di crescita dell’azienda, seppur soltanto il primo andrà a collocarsi nel segmento top di gamma del mercato.

Elephone P9000

Le indiscrezioni trapelate in queste ore hanno infatti chiuso il cerchio relativamente alle informazioni hardware ed estetiche di Elephone P9000, smartphone da 5.5″ pollici a risoluzione Full-HD (1920 x 1080 pixel) che render alla mano sarà impreziosito dall’assenza di cornici laterali e dall’impiego di materiali ben più nobili rispetto al modello attualmente in commercio. In tal senso, il salto generazionale è dunque percettibile, con l’aggiunta di componentistiche in linea ai più quotati competitors ed all’inserimento dello slot USB Type-C 3.0, fattore quest’ultimo che strizzerebbe l’occhio verso il futuro ed inaugurerebbe, anche per quanto riguarda il settore smartphone, velocità di trasferimento dati sicuramente più prestanti rispetto alle attuali micro-USB 2.0 – per onor di completezza ricordiamo infatti che sia OnePlus 2 che Nexus 5X e 6P, dispositivi con il detto ingresso reversibile, “viaggiano” di fatto secondo gli standard 2.0.

Lato hardware troviamo invece un processore MediaTek (l’Helio X10, ammirato tra gli altri su HTC One M9 Plus), affiancato da ben 4 gigabyte di memoria RAM di tipo LPDDR3 e 32 gigabyte di storage. Interessante anche il comparto multimediale di Elephone P9000, affidato a due fotocamere da 21 ed 8 megapixel, mentre chiudono il cerchio un lettore d’impronte digitali posto frontalmente ed Android Marshmallow 6.0 pre-installato di default. Appuntamento dunque al prossimo 20 Ottobre, data indiziata alla presentazione ufficiale ed a tutti gli aspetti sottesi, tra cui prezzo che speriamo possa esser competitivo come l’attuale P8000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *