iRing, l’anello intelligente di Apple

Dopo il telefono intelligente e l’orologio intelligente nei prossimi anni potremmo assistere anche al lancio dell’anello intelligente. E’, manco a dirlo, la Apple che prima degli altri si potrebbe lanciare nella realizzazione di un dispositivo del genere. Si chiama iRing ed è il progetto che il colosso di Cupertino ha deciso di mettere in campo inaugurando un nuovo fronte sul mercato della telefonia mobile.

iring
iRing, come detto, è ancora in fase di progettazione, ma i brevetti già sono stati presentati nei giorni scorsi all’ente di certificazione con i vari disegni accompagnati dalle descrizioni delle singole applicazioni che dovrebbero caratterizzare l’anello intelligente. Le funzioni fino ad ora conosciute che dovrebbero caratterizzare il dispositivo sono davvero interessanti tra cui si segnalano alcuni particolari sensori tra i quali c’è un giroscopio, un accelerometro, un cardio-frequenzimetro.

Ma non finisce qui. Secondo alcune anticipazioni iRing dovrebbe essere caratterizzato anche da un display ed addirittura una fotocamera. Il tutto dovrebbe essere inoltre accompagnato da un processore, delle funzioni di touchpad, di touchscreen ed addirittura il riconoscimento vocale; una serie di applicazioni permetteranno, inoltre, la possibilità di interazione con il proprio iPhone o Apple Tv, il tutto in un dispositivo dalle dimensioni davvero di pochi centimetri.

Fonte:http://appleinsider.com/articles/15/10/01/apple-invents-ring-style-wearable-device-with-voice-control-haptics-cameras-and-more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *