Notifiche Facebook, ora anche per le intrusioni dei Governi

Ogni giorno riceviamo moltissime Notifiche Facebook relative non solo alle attività dei nostri amici o sulla nostra pagina, ma anche per quanto concerne gli accessi al nostro account. Ma ora sembra che le Notifiche Facebook riguarderanno anche le possibili intrusioni realizzate dalle autorità governative.

Notifiche Facebook

Gli utenti riceveranno un messaggio specifico nel quale si specificherà la necessità di rendere più sicuro il proprio account in quanto si sospetta un’attività di intrusione (volta a spiare l’utente) da parte di agenti che provengono e sono inviati direttamente dalle autorità.

Sembra che queste nuove Notifiche Facebook saranno implementate in quanto gli “attacchi”, o comunque le attività di monitoraggio, provenienti da autorità governative sono più aggressivi e certamente più subdoli rispetto a quelli degli utenti privati.

Un esempio sarebbe quello del controllo operato dalle autorità cinesi sui profili Facebook. Sembra, infatti, che a tale attività siano stati dedicati circa 18 milioni di impiegati del Governo.

Questo anche se Facebook sta ancora sperando di poter entrare in Cina con la bandiera della pace e non con una dichiarazione di guerra. Facebook spera anche di poter trovare una serie di compromessi che consenta sia di rispettare la privacy delle persone, sia la legislazione cinese, spesso molto restrittiva con i siti internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *