Occhiali smart Amazon: primo modello

Un nuovo brevetto per degli occhiali smart Amazon è stato depositato da quello che rappresenta uno degli e-commerce più famosi al mondo. Fino ad oggi il gigante, dopo l’insuccesso dello smartphone Fire, non aveva mai palesato l’intenzione di addentrarsi in questo settore della tecnologia.

Gli occhiali smart Amazon, dopo i già annunciati Google Glass e i Microsoft HoloLens, saranno speciali occhiali le cui lenti saranno display. Il paio di occhiali avrà le funzioni wireless e cavo per potersi collegare ad altri dispositivi e visualizzare lo schermo di essi sulle lenti; gli occhiali potrebbero avere anche la realtà aumentata, ma al momento Amazon non si è ancora espressa a riguardo.

occhiali smart Amazon

La realtà aumentata è intesa come un completamento della percezione dell’uomo con ulteriori informazioni che non sarebbero altrimenti percepibili da vista, olfatto, gusto, tatto e udito. Tutto ciò avviene tramite dispositivi tecnologici. La massima espressione di realtà aumentata attualmente esistente nel campo degli smartphone è quella specifica funzione che permette di esplorare un luogo o meglio una città inquadrandola con la fotocamera del dispositivo. La realtà aumentata può essere fornita attraverso appunto uno smartphone, un PC, delle cuffie e appunto degli occhiali.

Per adesso, oltre al fatto che gli ipotetici Amazon Glass avranno bisogno di essere connessi a uno smartphone o a un tablet per funzionare, non si sa altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *