Samsung Galaxy S7 potrebbe arrivare in 3 varianti diverse

Samsung Galaxy S7: ecco che si inizia a parlare del nuovo dispositivo di casa Samsung, dove a quanto pare sarà un dispositivo che verrà lanciato in 3 varianti addirittura, ma partiamo dall’inizio.

Samsung Galaxy S7

Samsung è ormai al lavoro da molto tempo al nuovo processore Exynos 8890 che utilizzerà dei nuovi core con tecnologia Moongoose e questo SOC dovrebbe montarlo uno dei Samsung Galaxy S7, dato che ne arriveranno ben 3, uno per ogni paese si presume, ma di preciso non si sa ancora.

Secondo gli ultimi rumors che sono trapelati in rete Samsung utilizzerà tre diversi SoC per tutti e 3 gli S7 , sappiamo che queste scelte sono già state adottata in passato come per nel caso di Samsung Galaxy S4 o S5 LTE+ che però quest’ultimo da noi non è mai arrivato. Comunque uno dei 3 Samsung Galaxy S7 dovrebbe montare l’Exynos 7422, questo processore in particolare doveva essere montato sul Galaxy Note 5, ma alla fin fine non è stato così.

Ci sarà poi una seconda variante, in vendita in Corea del Sud, Giappone e anche europa e dovrebbe montare il SoC proprietario 8890/M1 mentre quello del mercato statunitense e cinese avrà lo Snapdragon 820.

Insomma, se le voci saranno confermato Samsung per la prima volta lancerà un dispositivo in ben 3 varianti dello stesso dispositivo, la strategia dovrebbe essere quella di attaccare il mercato da più punti di vista, anche se il problema sarà poi vedere le 3 varianti usciranno solo in un paese prestabilito oppure ne saranno lanciati 3 in ogni paese, probabilmente se ci sarà la versione edge e flat come ci sta oggi con gli S6 avremmo un totale di 6 dispositivi, diciamo che in questo caso i clienti potrebbero anche confondersi un po’ le idee.

Voi che ne pensate di questi 3 dispositivi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *