Aggiornamento Google Drive 4.4: arriva su iOS il supporto al 3D Touch

L’aggiornamento Google Drive alla versione 4.4 relativo alla piattaforma iOS ha introdotto nelle ultime ore talune novità, prima tra tutte il supporto al 3D Touch, inaugurato sui nuovi iPhone 6S e 6S Plus. In ossequio alla tecnologia di riconoscimento dell’intensità della pressione esercitata sul display, sarà adesso possibile fruire di un contestuale menù all’interno del quale campeggiano le funzioni “Cerca” e “Carica foto”. Una introduzione che converge quindi con tutta la serie di scorciatoie che il 3D Touch consente di metter in pratica, agevolando e, di riflesso, snellendo le varie operazioni di ricerca e di upload delle immagini.

Aggiornamento Google Drive

L’aggiornamento Google Drive 4.4 va altresì ad inglobare tutto il novero di novità portate in dote dall’ultima release iOS 9. Nello specifico, è adesso incluso il supporto al multitasking introdotto su iPad ed iPad Pro attraverso le modalità Splite View e Slide Over. Il vantaggio ci permetterà quindi di compiere simultaneamente tutta una serie accessoria di operazioni, mantenendo la schermata di Google Drive attiva su metà pagina ed utilizzando la restante porzione del display per altre fattispecie.

Infine, il nuovo upgrade prevede la possibilità di utilizzare Spotlight per ricercare files o cartelle contenute all’interno del nostro account Google Drive. Un pacchetto dunque completo, che sfrutta tutte le potenzialità dei nuovi smartphone a firma Apple e, più in generale, che va a plasmarsi con il ventaglio di novità portate in dote da iOS 9. Potete scaricare l’aggiornamento Google Drive alla versione 4.4 per iOS dall’Apple Store.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *