Aggiornamento LG G2: Marshmallow in rampa di lancio con CyanogenMod 13

Malgrado non siano ancora emerse notizie ufficiali in merito, le possibilità di un aggiornamento LG G2 all’ultimo Android Marshmallow 6.0 sono ancora in forte dubbio. Fattispecie plausibile invero, considerata “l’anzianità” dell’apprezzato smartphone già aggiornato e seguito costantemente dapprincipio alla release 4.3 per poi proseguire in via successiva con KitKat (4.4) e Lollipop (5.0). Ad inizio Ottobre alcune immagini di GeekBench hanno testimoniato la presenza di un G2 con a bordo Marshmallow, segno che il brand stia concretamente provando il software prima di pronunciarsi in merito ad un eventuale upgrade. La speranza dell’aggiornamento LG G2 a Marshmallow resta quindi viva seppur avvolta nel mistero, ma le strade di Android sono infinite e chi è avvezzo al modding potrà con qualche accorgimento abbracciare la versione numero sei del robottino verde, seppur in veste rigorosamente non ufficiale.

Aggiornamento LG G2

G2 è iscritto infatti nel novero degli smartphone con totale supporto della CyanogenMod 13, le cui prime nightly potrebbero esser rilasciate in concomitanza con le prossime festività natalizie secondo quanto riportato da Steve Kondik. Un arco temporale dunque piuttosto ridotto, che permetterà allo smartphone in esame a firma LG di poter beneficiare della ROM basata su Android Marshmallow 6.0.

Il ricorso al modding permetterà quindi di “metter una pezza” nel caso in cui l’azienda coreana non rilasciasse l’aggiornamento LG G2 a Marshmallow. Potrete comunque seguire la discussione dedicata sul thread del forum di XDA riportato nella fonte in calce all’articolo per installare la versione non ufficiale della CyanogenMod 13, previa chiaramente conoscenza preliminare delle operazioni necessarie per l’installazione. Secondo i primi commenti, l’unico bug riscontrato sembrerebbe esser legato al mancato funzionamento dell’USB OTG, indi per cui la ROM dovrebbe girar senza troppi fronzoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *