Android Wear, presto le chiamate attraverso lo smartwatch

Telefonare con lo smartphone sarà presto possibile grazie ad un nuovo aggiornamento di Android Wear. Questa nuova funzione permetterà la realizzazione di telefonate attravero la rete cellulare, senza nessun tipo di connessione con lo smartphone. Sarà LG Watch Urbane 2, il primo dispositivo dotato di questa nuova funzione. Lo smartwatch della compagnia coreana è dotato di una scheda SIM e di una connettività affidata al modulo LTE.

android wearL’aggiornamento di Android Wear permette allo smartwatch di funzionare in maniera più flessibile e soprattutto in completa indipendenza dallo smartphone. Ma questa innovazione consentirà a questi nuovi dispositivi di rappresentare un prodotto di maggiore interesse sul mercato visto che ancora oggi sono visti come dei dispositivi senza un’utilità realmente pratica.

Non si conoscono ancora i tempi di arrivo del nuovo aggiornamento che permetterà agli orologi super tecnologici di telefonare, né le precise varianti di Android Wear che risultano ora compatibili con il nuovo aggiornamento messo in campo dal robottino verde.

Con il nuovo aggiornamento non sarà necessario avere a disposizione una nuova scheda sim in quanto lo smartwatch sarà in grado di usare il protocollo di sim elettronica che consente di usare la stessa scheda del device e quindi anche il medesimo numero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *