Benchmark Kirin 950, che potenza la GPU!

Ad un tiro di schioppo dalla presentazione di Huawei Mate 8 – prevista per il 26 Novembre prossimo – si fanno spazio in rete nuovi benchmark Kirin 950, il nuovo processore proprietario che il brand cinese ha deciso di implementare per il proprio nuovo phablet. Nelle settimane scorse abbiamo già intravisto le buone performance del socket in questione, che per l’occasione sarà equipaggiato in coppia con la scheda grafica Mali-T880MP4. Le indiscrezioni più recenti hanno puntato il dito proprio sul comparto GPU, non ancora attenzionato diffusamente rispetto a quanto occorso invece per la CPU.

Benchmark Kirin 950

Cosa cambia dunque all’atto pratico tra la nuova scheda grafica Mali-T880MP4 e la più datata (ma ancora performante) Mali-T628, implementata accanto al socket Kirin 935 sull’apprezzato Mate S? I benchmark Kirin 950 sviluppati nelle ore più recenti dimostrano sostanzialmente migliori capacità balistiche rispetto all’attuale scheda grafica. Il processore grafico in questione è stato capace di raddoppiare la frequenza fotogrammi e le GFlops rispetto alla Mali-T628. Quindi, per converso, il nuovo Mate 8 dovrebbe esser in grado di sovrastare l’attuale Mate S in termini di mera “forza bruta” e potenzialità in tutti quei frangenti attorno ai quali la GPU è considerata fattore predominante. Anche lato consumi la nuova scheda grafica assicurerebbe miglior efficienza (a conti fatti, si parla del 40% circa) rispetto alla Mali-T628.

Mettendo da parte la Mali-T880MP4, il socket Kirin 950 è dotato di quattro core Cortex-2.53GHz A72 per gestire compiti che richiedono potenza e forza, mentre invece i restanti quattro core 1.8GHz Cortex-A53 andranno a sgravare il carico ed esser utili in operazioni con minor dispendio di potenza. I benchmark Kirin 950 dimostrano dunque ancora ed una volta le potenzialità balistiche del socket fatto in casa Huawei, sempre più in auge e pronta a recitare un ruolo ancora protagonista con il nuovo Mate 8.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *