Figment, una custodia iPhone 6 che si trasforma in visore VR

Diverse aziende tecnologiche, grandi o piccole che siano, da molto tempo stanno sperimentando innovazioni e invenzioni nel campo dei visori VR, una piccola startup californiana chiamata Quantum Bakery ha deciso di mettersi in gioco unendo accessori e realtà virtuale, nascerà così Figment una custodia per iPhone che trasforma il dispositivo in un visore VR.

Figment non è stato ancora realizzato ma il progetto esiste e sta raccogliendo fondi sulla piattaforma Kickstarter dove abbiamo visto altri progetti innovativi. Nel video vediamo come funziona Figment, il visore VR custodia iPhone. L’accessorio è già prenotabile ad un prezzo di 49 euro e il suo lancio è previsto per marzo 2016 solo se il finanziamento andrà in porto. Finora tramite la piattaforma Kickstarter, Quantum Bakery è riuscita a raccogliere 75 mila dollari.

Nella piattaforma vediamo diverse modalità d’uso: simulazione viaggi, connessione a giochi, visore 3D per film. Le lenti del visore VR sono schiacciate nella parte posteriore dell’iPhone, con un piccolo gesto rotatorio escono le due lenti di Figment parallele al display.

Come spiegano i designer di Figment, il difetto dei visori VR comuni è che sono troppo grandi e non si possono portare ovunque. Il visore VR Figment nasce per non tenere l’utilizzatore incollato alla scrivania senza essere troppo ingombrante a livello fisico come Google Cardboard, nato con lo stesso intento ma dalle proporzioni troppo grandi. Il Visore VR Figment ha anche un’altra potenzialità, quella di connettesrsi alla fotocamera e creare fotografie e video di effetto. Figment, visore VR sarà compatibile con iPhone 6, 6S, 6 Plus; sarà disponibile in due colori: bianco e nero. Le lenti della cover Visore VR possono essere usate come base del cavalletto applicato.

Kickstarter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *