iOS 9.1: problemi al sensore di impronte

Il nuovo aggiornamento di Apple si sta rivelando molto più problematico del previsto. Dal 21 ottobre scorso, data del rilascio di iOS 9.1, alcuni utenti sui vari forum hanno manifestato dei problemi per quanto riguarda il sensore di impronte digitali. Un certo rallentamento nello sbloccare lo schermo, secondo molti iscritti, che hanno sottolineato come il problema sia stata rilevato proprio in concomitanza dell’installazione della nuova versione del sistema operativo della mela morsicata.

ios 9.1

Spesso lo schermo risulterebbe del tutto impossibile da sbloccare per l’incapacità del sensore di impronte di riconoscere l’identità dell’utente. Il problema non sembra essere isolato visto il numero di segnalazioni, ma nonostante ciò nessun tipo di risposta è giunta per ora da Apple.

Nemmeno un processo di hard reset è in grado di risolvere del tutto la problematica del sensore di impronte. Secondo molti utenti, infatti, dopo aver portato a termine il procedimento, si assisterebbe ad un funzionamento regolare del Touch ID, ma solo per un breve periodo.

L’unico metodo, per ora, per risolvere il problema è quello di tornare al vecchio iOS 9.0. Per coloro a cui non va di rischiare, è utile non installare affatto iOS 9.1 ed attendere che la casa madre metta in campo una soluzione efficace del problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *