LG G Pay vi fornirà una carta di credito

In un mondo in cui prendono sempre più piede i pagamenti via mobile e dove Apple Pay, Android Pay e Samsung Pay la stanno facendo da padrone, non poteva mancare l’arrivo di LG G Pay. Rispetto al consueto pay mobile, LG ci offre uno strumento ed una funzionalità differente.

LG G Pay

LG G Pay vi fornirà una carta di credito

L’azienda, mediante lo strumento LG G Pay, non vuole andare a sostituire le nostre carte di credito come si potrebbe pensare. Quello a cui punta la LG è fornirci una carta di credito – marchiata LG G Pay, appunto – che verrà associata allo smartphone mediante un’apposita app.

Dov’è la convenienza?
Mentre Apple Pay, Android Pay e Samsung Pay sfruttano il sistema NFC o MST, per cui bisogna avere per forza uno smartphone in grado di supportare tale sistema; LG G Pay semplifica il tutto mettendo a disposizione di tutti gli utenti la carta di credito e l’app. Difatti, al contrario del NFC e MST, l’app può essere installata sul device in uso, su altri oppure addirittura su smartphone più datati senza mettere l’utente in condizione di disagio.

LG G Pay debutterà dapprima in Corea del Sud, per poi arrivare negli USA e, stando ai rumors, anche in Europa non prima dei primi mesi del 2016.

1 commento

RSS Feed
  1. Marcello

    C’è già l’italiana app Satispay per scambiare denaro tra amici in modo completamente gratis, senza commissioni, e pagar nei negozi. Inoltre 10€ in regalo iscrivendosi tramite questo codice promo da inserire in fase registrazione: MARCELLOMI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *