Panic Mode: Apple rafforza la sicurezza

Panic Mode: Apple rafforza la sicurezza dei propri smartphone e lo fa brevettando un nuovo sistema su iPhone. Il sistema di sicurezza a cui Apple si sta dedicando si chiama “Panic Mode” ed è completamente basato sul riconoscimento delle impronte digitali.

panic-mode

In poche parole il Panic Mode consente al proprietario di iPhone di accede a questo servizio solo mediante impronte digitali, come se queste fossero un passaporto per bloccare tutti i dati memorizzati e inseriti all’interno del nostro smartphone.

Questa volta le impronte non servono per sbloccare ma bloccare il dispositivo e nascondere i dati sensibili, rendendoli quasi invisibili e inaccessibili per i curiosi.

Panic Mode, quindi, è stato pensato per difendere e proteggere tutto ciò che di prezioso custodite sul vostro iPhone, dalle password ai dati personali, passando per email e foto.

Inoltre Panic Mode può essere arricchito con ulteriori funzione: per esempio è possibile attivare, sempre mediante l’uso di impronte digitali, la fotocamera e l’audio del nostro iPhone al fine di inviare foto o video alle persone selezionate come una sorta di richiesta d’aiuto.

In un periodo come questo, la sicurezza non è mai troppa. Scegliete Panic Mode.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *