Vine si aggiorna con i Vine Remix

Attualmente è una Feature solo per iOS, con il nuovo aggiornamento Vine ha introdotto i Vine Remix, e il concetto per quanto semplice non è facile da spiegare testualmente.
Vine adesso da la possibilità di asportare l’audio di un Vine appena visto per farlo proprio ed utilizzarlo in una nuova registrazione, così facendo sarà disponibile trovare sulla piattaforma più Vine con la stessa traccia audio, utilizzata nei modi più disparati.

vine remix
Questo nuovo aggiornamento con i Vine Remix faciliterà la creazione di contenuti, sarà più facile inserire tracce audio sui propri video prendendole da altri creatori.
A fine articolo inseriremo il link al Blog ufficiale di Vine, che si è premurato di aggiornare i suoi utenti mostrando questa novità grazie a due video esplicativi che ne mostrano l’interfaccia grafica, si tratta di cliccare su un nuovo popup posto sotto ad ogni video e un nuovo testo permetterà di rubarne la traccia audio per creare un nuovo Vine.

I Vine Remix si fanno avanti portando altre due funzioni, la prima è dedicata al campo di ricerca, il quale adesso possiede un nuovo filtro, è possibile rintracciare tutti i Vine che utilizzano la stessa traccia audio fino a mostrarne il creatore iniziale.
La seconda novità è che l’utente che ha postato il Vine madre può sapere se e quando viene utilizzato un proprio video per effettuarne un nuovo Vine Remix.

La funzione di ricerca è già attiva ed è disponibile sia su Android che per iOS, mentre la creazione di Vine Remix è attualmente un’esclusiva Apple.
Blog di Vine dove poter trovare gli esempi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *