Xiaomi Redmi 2A raddoppia le proprie performance: ecco la “Enhanced Edition”

Xiaomi Redmi 2A sta raggranellando un discreto successo generale, forte delle oltre 10 milioni di unità vendute motivate da un prezzo di vendita imbattibile (pari grossomodo a 78 dollari, un esborso irrisorio per l’acquisto di uno smartphone). Le caratteristiche tecniche non sono chiaramente eccelse, ma è proprio il costo finale a rappresentare un ottimo biglietto da visita, anche per i più scettici. Xiaomi è comunque pronta a migliorare ulteriormente il proprio smartphone, alzando l’asticella delle specifiche hardware e, di conseguenza, incrementando l’esperienza utente: il diktat di Lei June, uno dei fondatori del brand cinese, insiste proprio su questo punto, ribadendo che per regalare ai consumatori un dispositivo valido bisogna partire da una base solida, corrispondente a 2 gigabyte di memoria RAM e 16 gigabyte di storage.

Xiaomi Redmi 2A

E’ chiaro che stiamo parlando di peculiarità che Xiaomi Redmi 2A non può vantare, giacché fermo ad 1GB di RAM ed 8 gigabyte di storage, dunque la metà rispetto a quanto dichiarato dai vertici dell’azienda cinese. Proprio per questo motivo, Xiaomi ha deciso di potenziare il proprio smartphone, ritoccando verso l’alto le specifiche tecniche e, soprattutto, bloccando il prezzo di listino: in soldoni, il nuovo Xiaomi Redmi 2A costerà come prima, ma avrà componentistiche hardware nettamente superiori.

La versione ideata ad-hoc dello smartphone a firma Xiaomi manterrà intatto il nome originario, ma si differenzierà dall’aggiunta di “Enhanced Edition”. Il suo debutto è atteso in Cina il prossimo 11 Novembre, dunque ad ore. Il risultato è presto detto: ad un costo irrisorio il brand cinese è riuscito a proporre uno smartphone ancor più interessante, impreziosito da peculiarità già presenti quali lo schermo da 4.7″ pollici a risoluzione Full-HD, CPU quad-core (LeadCore LC1860), batteria da 2.200mAh, doppio slot per schede SIM e fotocamere da 8 e 2 megapixel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *