Aggiornamento Google Fotocamera solo per Nexus Android Marshmallow

Lo scorso 12 giugno, la Google aveva rilasciato l’aggiornamento 2.5.052 per l’applicazione Google Fotocamera. Tramite questa, i dispositivi appartenenti a qualunque casa di produzione e con sistema operativo Android 6.0 e precedenti, potevano godere di tale applicazione. Ieri è stato rilasciato l’ultimo aggiornamento Google Fotocamera ma, almeno per ora, presenta grandi limitazioni.

Aggiornamento Google Fotocamera

Aggiornamento Google Fotocamera solo per Nexus Android Marshmallow

L’aggiornamento Google Fotocamera rilasciato in queste ore è il 3.1.021 e, sebbene in molti credevano di poterne usufruire, in realtà è destinato solo ed esclusivamente per i device appartenenti alla gamma Nexus aggiornati alla versione Android 6.0 Marshmallow.

A rendere ufficiale la notizia è stata la stessa Google, difatti sul changelog è possibile leggere:

-Aggiornamenti all’interfaccia utente: tempi di avvio ridotti, spostamento veloce tra le modalità foto e video, facile accesso alle modalità fotografiche dal menu in alto a sinistra
-Solo su Nexus 6, 5X e 6P: modalità HDR+ automatica per scatti migliori in condizioni di scarsa illuminazione e retroilluminazione
Nexus 5X e 6P: acquisizione video in Slow Motion
Solo su Nexus 6P: SmartBurst

E poi ancora, nella sezione dedicata ai Requisiti:

-Google Fotocamera funziona su telefoni Nexus con sistema operativo Android 6.0 e versioni successive
-SmartBurst è disponibile soltanto su Nexus 6P
-I video in Slow Motion sono disponibili soltanto su Nexus 5X e 6P
-Le funzioni Photo Sphere e Panoramica richiedono un giroscopio
-Le funzioni Photo Sphere, Panoramica e Sfocatura obiettivo richiedono almeno 1 gigabyte di memoria

Da quanto riportato, si deduce che l’applicazione Google Fotocamera continuerà a girare sui dispositivi non-Nexus aventi Android Marshmallow o versioni precedenti, ma non potranno godere degli ultimi aggiornamenti.

Se questa è una decisione presa dall’azienda per portare avanti solo i prodotti appartenenti alla linea Nexus, non lo sappiamo. Sta di fatto che un’altra ipotesi da prendere in considerazione riguarda la possibilità che in un futuro prossimo l’aggiornamento Google Fotocamera alle prossime versioni verrà garantito parimenti a tutti i dispositivi e che quindi, per ora, si tratta solo di un ritardo da parte degli sviluppatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *