Benchmark Qualcomm Snapdragon 820 su Android 6 Mashmallow

Tudocelular è riuscita ad entrare nella sede di Qualcomm a San Diego, i suoi giornalisti hanno potuto sperimentare le prestazioni del nuovo chip Qualcomm Snapdragon 820, presentato da poco sostituirà la versione Snapdragon 810.

Il nuovo Qualcomm snapdragon 820 è un nuovo SoC realizzato con un processo a 14 nm. Un test realizzato e mostrato proprio da Qualcomm ha mostrato le funzionalità di Snapdragon 820 su sistema operativo Android 6.0 Marshmallow.

Ricordiamo che si sta parlando molto del nuovo Android 6.0 Marshmallow ma che ancora non si trova in commercio e al momento è in fase di test. Ecco le caratteristiche del nuovo processore Qualcomm Snapdragon 820 usato per il test dimostrativo. Processore 65 bit quad core; architettura big Little da due core 2.1 GHz, due core da 1.6 GHz, GPU Adreno 530. Lo smartphone utilizzato ha un display da 6.17” con risoluzione di 2560×1600 pixel e densità di 489ppi, 3GB di RAM e 10GB di memoria interna.

id154074

Il benchmark Qualcomm Snapdragon 820 è stato effettuato utilizzando AnTuTu, GeekBench 3, Octane 2.0 e GFXBench GL, una varietà che consente di avere un quadro completo ed esaustivo delle prestazioni del processore sottoposto a diverse attività e pressioni di utilizzo tra l’altro senza un sistema di raffreddamento adeguato – solitamente presente all’interno dei dispositivi in commercio – la temperatura registrata al termine del test è stata di circa 40 gradi.

I test effettuati rilevano anche il tipo di smartphone destinato al nuovo Soc. I risultato AnTuTu che ha raggiunto 132,268 punti è di lunga superiore a quello raggiunto dall’Huawei Mate 8 (92.745 punt), al Meizu MX% e al Samsung Galaxy Note 5. Il GeekBench invece registra  2.396 punti in single core, 5.499 punti in multi-core. Si tratta di valori nettamente superiori alla concorrenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *