Firefox OS non verrà più distribuito

Delle brutte notizie per tutti i fan del Firefox OS per dispositivi mobili. L’azienda, infatti, ha appena annunciato lo stop degli interventi di sviluppo e di distribuzione del sistema operativo mobile che si era occupato di fronteggiare Android e iOS.

Firefox OS

Mozilla ha, infatti, sottolineato di sentirsi assolutamente orgogliosa di quanto fatto sino ad ora, ma di non voler proseguire lungo la strada della realizzazione del sistema operativo. Per questo, anche gli smartphone che sarebbero stati venduti con Firefox OS nativo non saranno più distribuiti al pubblico.

Il progetto di questo innovativo sistema operativo mobile venne annunciato nel 2011 e vennero anche indicate le prime aziende che avevano intenzione di collaborare con Mozilla: TCL Communication Tecnology e ZTE. Nel 2013 venne distribuito il primo cellulare contenente Firefox OS, precisamente in Spagna, smartphone che iniziò poi ad essere venduto anche nel resto del mondo.

Obiettivo di Mozilla era certamente quello di sbaragliare la concorrenza, e di farlo proponendo un prodotto open source, in grado, quindi, di crescere grazie alla comunità degli utenti.

Ma sembra che gli utenti non abbiano gradito la proposta di Mozilla e abbiano continuato a preferire gli smartphone Android dal punto di vista del prezzo e delle prestazioni.

Che sia stata questa una delle principali ragioni per le quali Mozilla abbia deciso di smettere di investire in questo suo progetto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *