Flitto, l’app della settimana che condivide le traduzioni

Le traduzioni tradizionali non vi soddisfano più appieno e vi piacerebbe provare un nuovo servizio? Potreste dare un’opportunità a Flitto, un’app che consente di condividere le recensioni e di usufruire proprio del contributo degli altri utenti a riguardo.

Flitto

Flitto, infatti, utilizza la comunità degli iscritti per fornire delle traduzioni di testi, dialoghi e molto altro realizzate dagli utenti.

Vediamo, quindi, quali sono le caratteristiche di questa applicazione:

  • L’app consente agli utenti di richiedere la traduzione, richiesta che può essere effettuata tramite un testo, una foto o un messaggio audio;
  • Gli altri utenti potranno partecipare e fornirvi la soluzione;
  • L’app supporta 18 lingue: dall’inglese al cinese, dallo spagnolo al tedesco, dall’italiano all’arabo e così via;
  • Ogni volta che si effettui una traduzione si guadagnano dei punti che potranno servire per richiedere ancora più traduzioni agli altri;
  • L’app, inoltre, consente di donare punti, o vero e proprio denaro, ad organizzazioni benefiche;
  • E’ possibile inviare agli utenti dei link, ad esempio dei social network, per ottenerne la traduzione;

L’applicazione di Flitto è disponibile gratuitamente per dispositivi Android e per sistemi iOS e sembra che i maggiori problemi che la riguardavano, come alcune difficoltà di utilizzo, siano in fase di correzione da parte dei creatori dell’app.

Flitto - fast & best translator
Flitto
Developer: Flitto
Price: Free+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *