Quali app consumano più batteria? Ce lo dice il report AVG

AVG, oltre ad essere uno dei principali software Antivirus per PC e dispositivi mobili, in quanto società non è nuova nelle classifiche inerenti all’utilizzo dei mezzi tecnologici. Difatti, ha di recente stilato una classifica riguardo il periodo Q3 2015 ponendosi una domanda: Quali app consumano più batteria?

app consumano più batteria

Quali app consumano più batteria? Ce lo dice il report AVG

La ricerca si è divisa in due gruppi principali, con relative classifiche: Applicazioni che si avviano da sole all’accensione dello smartphone e applicazioni avviate dall’utente.

Quindi, quali app consumano più batteria?

Stando al report riportato da AVG, la maglia nera va a Facebook che, in termini di consumi dati e batteria, si è classificata al primo primo. Focalizzandoci sulla classifica inerente le app in auto start, al secondo posto troviamo Google Play Service e subito dopo BBM – l’applicazione di messaggistica istantanea della BlackBerry. A seguire troviamo nell’ordine, Instagram, Facebook Messenger, ChatON, Facebook Page Manager, The Weather Channel, KakaoTalk e, in ultima posizione, Whatsapp.

AVG-report-Q3-2015-1

Sebbene nella prima classifica erano intuibili le posizioni e, nello specifico, quali app consumano più batteria, nella seconda classifica la situazione cambia.
Tra le app avviate dall’utente, al primo posto troviamo Snapchat seguito nell’ordine da Amazon Shopping UK, Spotify, Line, Clean Master, Samsung WatchON, Netflix, BBC News, Amazon Shopping (Global) e Microsoft Outlook.

AVG-report-Q3-2015-2Seppur appartenenti a categorie differenti, sapere ad esempio che tra le principali cause del consumo smisurato della batteria troviamo Facebook e Google Play Service, è utile a farci capire in che modo le app agiscono sul nostro dispositivo e come, di conseguenza, condizionano le performance dello stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *