Samsung Galaxy Note 5 vs Google Nexus 6P – Foto dal vivo e caratteristiche a confronto

Samsung Galaxy Note 5 vs Google Nexus 6P. Quest’oggi, su MobileOS, vi illustriamo il confronto tra due dei migliori terminali di questo fine 2015: stiamo parlando di Samsung Galaxy Note 5 vs Google Nexus 6PVediamo chi è il migliore!

Samsung Galaxy Note 5 vs Google Nexus 6P – Design

Il design di entrambi i terminali è attraente, poiché sono costruiti entrambi con materiali premium. Nexus 6P adotta materiali metallici per l’intera scocca; l’unica nota stonata dell’intero terminale è la striscia nera, di vetro, che va a coprire la fotocamera e il flash del terminale: vetro che potrebbe piacere o meno, a seconda dei gusti.

Il metallo di Nexus 6P conferisce al terminale una robustezza e una resistenza migliore a quella di Note 5, ma rende il terminale molto scivoloso; inoltre il metallo resiste meglio alle ditate e alle macchie di sporco rispetto al vetro di Note 5.

Come accennato poc’anzi, Note 5 presenta il vetro come materiale principale, associato a un frame in metallo ai lati. Il vetro è sì migliore alla vista e al tatto, ma rende il terminale poco resistente, sia ai graffi, sia alle cadute e sia alle impronte.

Entrambi i terminali arricchiscono il loro design con un lettore di impronte digitali: il terminale di casa Samsung inserisce il lettore nel tasto Home, posto sul lato anteriore del terminale; il phablet di Huawei colloca il lettore sul retro di Nexus 6P, lasciando il lato anteriore completamente libero.

Samsung Galaxy Note 5 vs Google Nexus 6P

Come dimensioni il Nexus 6P risulta leggermente più alto e più largo del suo rivale, che è però più spesso.

Samsung Galaxy Note 5 vs Google Nexus 6P – Display

Samsung Galaxy Note 5 vs Google Nexus 6P

I display dei due phablet sono praticamente identici, sotto il punto di vista delle caratteristiche.
Infatti entrambi hanno un display da 5.7 pollici con risoluzione quadHD e tecnologia AMOLED.

Entrambi i display pompano i noti, facendoli risultare leggermente poco naturali; toni che però sono impostabili in entrambi i terminali.

Samsung Galaxy Note 5 vs Google Nexus 6P – Interfaccia

Il Nexus 6P, come indica il nome, monta Android 6.0.1, ultima versione del sistema operativo made in Google; rispetto al suo rivale Nexus 6P riceverà gli aggiornamenti alle nuove versioni di Android in tempi immediati.

Di contro Nexus 6P non presenta nessun tipo di personalizzazione e ottimizzazione per il suo enorme display, mancanza che si tramuta in una maggior fluidità durante l’utilizzo intensivo del terminale.

Note 5 presenta invece Android 5.1.1. Lollipop, personalizzato con l’interfaccia Touchwiz; l’interfaccia risulta sicuramente più pesante rispetto quella stock di Android ma, di contro, le ottimizzazioni introdotte da Samsung riescono a compensare: parliamo del multiwindows, la possibilità di avere due applicazioni aperte contemporaneamente e della suite a corredo della S Pen.

Samsung Galaxy Note 5 vs Google Nexus 6P – Caratteristiche tecniche e batteria

Note 5 utilizza, come processore, l’ultima soluzione di Samsung in fatto di SoC: infatti il phablet di casa Samsung utilizza un chip Exynos 7420 octa-core, associato a ben 4GB di memoria RAM; Nexus 6P sfrutta la potenza dello Snapdragon 810, associando al tutto 3GB di memoria RAM.

Samsung Galaxy Note 5 vs Google Nexus 6P

Nei puri benchmark Note 5 straccia Nexus 6P, ma non sono i benchmark a determinare la qualità di un terminale.

Samsung Galaxy Note 5 vs Google Nexus 6P

Per quanto riguarda le batterie Note 5 presenta una batteria da 3000mAh che, anche se presenta una capacità inferiore, è più duratura della batteria di Nexus 6P; quest’ultimo, anche se presenta una batteria da 3450mAh, dura molto meno rispetto a Note 5.

Samsung Galaxy Note 5 vs Google Nexus 6P – Fotocamera

Note 5, dalle specifiche della fotocmaera, potrebbe apparire più interessante, grazie al suo sensore da 16 megapixel, un obiettivo da f/1.9 di apertura, stabilizzazione ottica dell’immagine, dimensione del sensore di 1 /2.6”; tuttavia, le specifiche non sono indicativi delle potenzialità di una macchina fotografica, che è ciò che è evidente col sensore della fotocamera da 12,3 megapixel di Nexus 6P: fotocamera che presenta doppio flash LED e aperture size f/2.

Samsung Galaxy Note 5 vs Google Nexus 6P – Conclusioni

Note 5 è uno dei terminali migliori di quest’anno, grazie all’ottimizzazione di Samsung e alle specifiche tecniche da top di gamma; se non vi interessa gli aggiornamenti repentini e volete un prodotto per la produttività, Note 5 fa per voi.

Nexus 6P è invece un prodotto più da utente smanettone, grazie ai repentini aggiornamenti e alla grossa comunità che ha dietro; anche se non siete smanettoni Nexus 6P è un ottimo prodotto, che riuscirà a soddisfare la maggior parte delle vostre necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *