Top 5 migliori custom ROM Android Marshmallow

Android Marshmallow, la versione 6.0 del sistema operativo del robottino verde, è uscito ufficialmente già da qualche mese ma, nonostante ciò, sono ancora pochi gli utenti che utilizzano tale SO sul proprio device. Parlando in termini percentuali, si stima che solo lo 0.5% dell’intera popolazione androidiana ha avuto modo di effettuare l’upgrade dalla versione Lollipop a quella Marshmallow. Quest’oggi vi presentiamo una classifica, o top 5 che dir si voglia, delle 5 migliori custom ROM Android Marshmallow da poter installare sui vostri smartphone.

custom ROM Android Marshmallow

Top 5 miglior custom ROM Android Marshmallow

Qualora il vostro dispositivo non avesse ricevuto ancora l’aggiornamento ufficiale all’ultima versione SO 6.0, potrete prendere spunto da questa top 5 delle migliori custom ROM Android Marshmallow. Ci teniamo a precisare che, benché il web sia pieno di ROM personalizzate, queste di cui vi stiamo per parlare sono quelle che in assoluto hanno raggiunto livelli ottimali in termini di stabilità, performance ed efficienza.

Quali sono le 5 migliori custom ROM Android Marshmallow 6.0?

 

CyanogenMod 13.
Quando si parla di ROM personalizzate non si può nominare la CyanogenMod. Divenuta oramai una società vera e propria, presenta alcuni problemi di bug che sono pur sempre risolvibili. L’elenco dei device compatibili con questa custom ROM è vastissimo ma fate attenzione: solo le versioni contrassegnate dal numero 13 sono quelle per Marshmallow.

Dirty Unicorns.
Performante ed efficiente, fluida e con innumerevoli personalizzazioni ma presenta un limite. Dirty Unicorns è disponibile solo per device Nexus. La versione per Marshmallow è quella contrassegnata dalla numerazione 6.0.1 nel nome.

Cataclysm.
Gli sviluppatori di Cataclysm hanno impiegato ben due anni di lavoro. Anni ben spesi visto le alte prestazioni della custom ROM del tutto priva di bug e problemi. I suoi punti di forza, inoltre, sono la stabilità e l’alta qualità. Ma, come per la Dirty Unicorns, la compatibilità è stata estesa solo per i device Nexus.

crDROID.
Ultimamente ha riscosso moltissimo successo tra gli utenti sia per le sue prestazioni sia -soprattutto – per la vasta compatibilità con i device più disparati. Difatti, oltre ai Nexus, crDROID è installabile su LG G2, G3 e G4, Samsung Galaxy S3 e S4, HTC One M7, One M8 e One M9, Sony Xperia Z3 solo per citarne alcuni.

Chroma.
Il punto di forza di Chroma è la sua leggerezza ma, attenzione, questo non vuol dire che presenta caratteristiche inferiori alle precedenti custom ROM. Difatti, è del tutto personalizzabile e garantisce performance elevate. Come le precedenti Dirty Unicorns e Cataclysm, anche Chroma è disponibile solo per device Nexus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *