VCHOK M9 LTE, lo smartphone rugged che resiste anche al cemento

Non sono tanti gli smartphone rugged sul mercato; una vera e propria nicchia destinata a chi utilizza i device i condizioni più estreme. Questa particolare tipologia di prodotti è, infatti, studiata proprio per garantire una resistenza maggiore alle condizioni più estreme. Dall’immersione nell’acqua alla caduta da svariati metri di altezza: questi device sorprendono sempre di più per l’alto livello di resistenza alle situazioni di stress.

smartphone rugged

Uno degli smartphone rugged di maggiore interesse è VCHOK M9 LTE. Si tratta di un device la cui resistenza è stata verificata nei test più estremi sorprendendo gli stessi esperti del settore. Questo smartphone è stato in grado di sopportare pressioni davvero notevoli ed addirittura un’immersione nel cemento. Nemmeno uno dei materiali di costruzione più duro e resistente è riuscito a scalfire i componenti dello smartphone rugged che, una volta estratto, funzionava perfettamente.

Il VCHOK M9 LTE è dotato di un display da 4.5 pollici con una risoluzione di 960×540, chip MediaTek MT6735 64-bit quad-core. La memoria RAM è di 2GB mentre quella interna raggiunge i 16 GB. Ottima la batteria con una potenza di ben 5100 mAh, caratteristica comune a questi tipi di device spesso usati per lunghe escursioni.  Da notare anche la ricarica rapida che riesce a riportare l’autonomia su ottimi livelli, in pochi minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *