ZTE Nubia Z11, presentazione fissata per il 5 Gennaio?

Potrebbe esser il 5 Gennaio la data indiziata al debutto di ZTE Nubia Z11, una speculazione alimentata dalla stessa azienda cinese, che a mezzo Weibo ha rivelato l’esistenza di un evento stampa programmato proprio per il detto giorno. L’immagine teaser appare eloquente, dal momento che campeggia il primo piano la dicitura “Hello, World” (Ciao Mondo, ndr) iscritta all’interno di quel che dovrebbe esser l’aspetto frontale di uno smartphone. Una cornice, quella del 5 Gennaio prossimo, che dirà molto in merito alle strategie future dell’azienda cinese, che in queste ore ha acquistato per una cifra pari ai 2 milioni di dollari il dominio Nubia.com: la scritta di cui sopra potrebbe quindi significare una espansione a livello globale di ZTE, alimentata per l’occasione dalla presentazione di un nuovo top di gamma, lo ZTE Nubia Z11 e chissà quello smartphone certificato dall’ente cinese TENAA nella giornata di ieri.

ZTE Nubia Z11

Le caratteristiche salienti del dispositivo sono già circolate copiose da qualche mese ed a conti fatti, ZTE Nubia Z11 dovrebbe accogliere al suo interno le principali componentistiche hardware che animeranno l’oramai prossimo 2016. Troviamo infatti un processore Qualcomm Snapdragon 820, in coppia con 4 gigabyte di memoria RAM LPDDR4 e 128 gigabyte di storage interno, affiancati ad un comparto multimediale che poggia sulla presenza di due fotocamere da 20.7 ed addirittura 13 megapixel, quest’ultima collocata sulla parte frontale. Intatte ovviamente le peculiarità che hanno contraddistinto i precedenti devices della gamma ZTE, quali su tutti il display bordless, che per l’occasione avrebbe una ampiezza di 5.2″ pollici ed una risoluzione WQHD (2560 x 1440 pixel).

Appuntamento al prossimo 5 Gennaio – data nella quale avrà comunque luogo anche il CES 2016 di Las Vegas con le varie conferenze stampa già programmate da Samsung, Sony e Huawei – per scoprire il “jolly” dell’azienda cinese, quel ZTE Nubia Z11 che entrerebbe di diritto nel novero dei primi smartphone top di gamma del nuovo anno; il primo di una lunga serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *