ZTE Voyager 3: CPU MediaTek MT6735P e batteria da 4080 mAh

ZTE, importante casa produttrice con sede sul territorio cinese, nelle scorse ore ha ufficialmente annunciato un suo nuovo device low-cost chiamato ZTE Voyager 3, che fa della batteria il suo punto di forza.

Secondo quanto ha rivelato l’azienda cinese, il nuovo ZTE Voyager 3 può arrivare fino ad un mese e cinque giorni in stand-by, mentre con utilizzo medio si può arrivare ad una settimana. Non male vero?

ZTE Voyager 3

Spostando l’attenzione sulle specifiche tecniche, a bordo possiamo trovare un pannello touchscreen da 5.5 pollici con una risoluzione in alta definizione (1280 x 720 pixel), grandezze di 145 x 71.8 x 8.4 mm, peso pari a 151 grammi, CPU MediaTek MT6735P con architettura ARMv-A Cortex-A53 quad-core a 64-bit che lavora ad una velocità di 1Ghz, GPU Arm Mali-T720 MP2 da 400 Mhz, RAM 1GB LPDDR3, memoria interna da 8GB espandibile via microSD fino ad un massimo di 32GB, fotocamera principale con sensore da 8 megapixel, fotocamera frontale da 5 megapixel, supporto dual sim 4G LTE, batteria da 4080 mAh con tecnologia di ricarica rapida e sistema operativo Android Lollipop aggiornato alla versione 5.1

Inizialmente lo ZTE Voyager 3 verrà rilasciato solo ed esclusivamente sul territorio asiatico al prezzo stracciato di 799 Yuan, al cambio siamo sui 110 euro. Cosa ne pensate? CI fareste un pensierino?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *