Aggiornamento BlackBerry Camera sul Google Play Store

Aggiornamento BlackBerry Camera sul Google Play Store: reattività migliorata e supporto agli scatti in 16:9 – E’ in corso di distribuzione un nuovo upgrade dell’applicazione fotografica equipaggiata di default sul primo smartphone Android del colosso canadese, BlackBerry Priv, e messa a disposizione all’interno dello store ufficiale di Google. Una operazione, quest’ultima, che mutua la strategia impostata da alcuni brand (su tutti, Motorola, HTC e Sony) e che permette di snellire ed al tempo stesso indirizzare in modo mirato le pratiche di aggiornamento dei vari comparti software.

Aggiornamento BlackBerry Camera

E’ quanto ha fatto l’azienda canadese, che ha rilasciato nel corso della giornata di ieri un aggiornamento BlackBerry Camera alla versione 1.0.0.3605. Le novità sono sostanziali, prima tra tutte l’aggiunta del supporto al formato widescreen (16:9) e di un utile indicatore di avviso, che apparirà all’utente ogni qualvolta una foto è stata immortalata in condizioni di scarsa illuminazione od in caso di inserimento della modalità HDR.

L’aggiornamento BlackBerry Camera va in ogni caso ad incrementare le potenzialità multimediale (già buone, invero) del sensore griffato Schneider-Kreuznach (18 megapixel stabilizzato otticamente con apertura focale f /2.2) ed implementato all’interno di Priv: l’azienda canadese ha ottimizzato infatti l’autofocus ed i tempi di scatto, adesso più rapidi e precisi, mentre completano il quadro del changelog ufficiale tutta una serie di correzioni a bug ed un applicativo reso adesso più stabile.

L’aggiornamento BlackBerry Camera è disponibile all’interno del Google Play Store. Per installarlo occorrerà aprire il detto applicativo, recarsi all’interno della voce “Le mie app e i miei giochi” contenuta nel menù hamburger a sinistra ed avviare l’upgrade. In alternativa, potrete scaricare la versione 1.0.0.3605 dal badge in calce all’articolo.

Fotocamera BlackBerry
Price: Free

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *