Aggiornamento Google Fit: novità per Android Wear

Arriva in queste ore un nuovo aggiornamento Google Fit indirizzato per la piattaforma Android e sviluppato di concerto al fine di accrescere ed integrare meglio l’esperienza d’uso attraverso uno dei tanti indossabili equipaggiati dal sistema operativo di Google. Tra le novità sostanziali dell’ultima versione (1.56) in distribuzione v’è infatti quella di avviare l’applicativo dedicato al fitness direttamente da Android Wear, sdoganando di conseguenza lo smartphone da qualsiasi operazione di accesso e gestione della piattaforma: si potrà quindi intraprendere una attività senza dover prima impostare dal nostro dispositivo mobile l’esecuzione dell’esercizio in questione.

Aggiornamento Google Fit

L’aggiornamento Google Fit non stravolge il lavoro occorso in precedenza sulla versione smartphone, focalizzando piuttosto l’attenzione sulla piattaforma Wear. L’unica differenziazione riguarda il cambio di denominazione della funzione “Avvia Sfida” con “Avvia Attività”, mutuando per il resto i dettami del detto piano di allenamento introdotto con l’aggiornamento Google Fit dello scorso Novembre: le sfide continuano dunque ad esser presenti, sebbene siano state unite sotto una unica categoria che include tre opzioni aggiuntive (camminare, correre ed andare in bicicletta) che possono essere avviate al termine di un countdown automatico di 3 secondi.

L’attività può essere inoltre messa in pausa in qualsiasi momento e conclusa attraverso un tap sul pulsante di arresto, che darà vita ad una nuova schermata contenente un consuntivo dell’allenamento effettuato: si potrà quindi prendere visione della sua durata, delle calorie bruciate, distanza, andatura media e passi totali, quest’ultimi chiaramente non mostrati nel caso di attività impostata secondo il profilo “Bicicletta”. L’aggiornamento Google Fit non stravolge l’impostazione della schermata principale del detto applicativo, rimasta dunque intaccata con l’ambiente smartphone: presente quindi il novero di informazioni legato alla distanza, tempo ed i passi totali. L’utente potrà tuttavia cambiare questi parametri facendo riferimento ad un massimo di tre opzioni (calorie, distanza, durata, ritmo, steps ed ora del giorno) contenute nella sezione “Cambia Metriche”.

L’aggiornamento Google Fit va infine in simbiosi, changelog alla mano, con le applicazioni dedicate al sonno ed alimentazione. Il nuovo upgrade è in circolo da qualche ora ed approderà a stretto giro di posta su tutti i dispositivi mobile. Potrete scaricare manualmente l’aggiornamento Google Fit attraverso il link del “solito” APKMirror o dal badge qui di seguito.

Google Fit
Developer: Google Inc.
Price: Free

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *