Fitbit Blaze non è compatibile al 100% con Windows Phone

Il Fitbit Blaze è stato appena annunciato al CES 2016 di Los Angeles, non è altro che uno smartwatch per gli sportivi capace di interfacciarsi con quasi tutti i device presenti sul mercato. La casa produttrice, dopo la presentazione, ha confermato che esso non è pienamente compatibile con Windows Phone.

Fitbit BlazeUna brutta notizia per tutti gli amanti del fitness e possessori di uno smartphone/phablet con Windows Phone (o Windows 10) perché il Fitbit Blaze non è compatibile al 100%, infatti la società statunitense afferma:

“You will be able to sync Fitbit Blaze with your Windows Phone bluetooth, but unfortunately call/text notification are still in the process of verification because the Microsoft Windows platform does not provide a GATT server (…)”

In altre parole, è possibile collegare i due device (ovvero un dispositivo Windows Phone e il Fitbit Blaze) ma per ragioni di incompatibilità non è possibile ricevere le notifiche di chiamata e di messaggi sul proprio smartwatch. Inoltre, nel comunicato ufficiale, è confermato che Microsoft e Fitbit stanno lavorando duramente per rendere queste piattaforme compatibili:

“Fitbit leverages this technology to provide notifications on our hardware. Microsoft and Fitbit are working together to bring a solution as soon as possible”

Naturalmente non conosciamo le tempistiche dell’aggiornamento, seguiranno maggiori novità e dettagli nelle prossime settimane. Continuate a seguirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *