Google Nexus 6P vs Motorola Moto X Style – Foto e caratteristiche tecniche

Google Nexus 6P vs Motorola Moto X Style. Oggi, su MobileOS, andiamo a confrontare due dei terminali più chiacchierati negli ultimi tempi: parliamo di Nexus 6P e Moto X Style, terminali che andiamo a confrontare oggi per voi.

Google Nexus 6P vs Motorola Moto X Style – Design

I due terminali sono completamente diversi, per quanto riguarda il design e i materiali utilizzati.

Nexus 6P risulta più pregiato, rispetto a Moto X Style: questo terminale utilizza come materiale principale il metallo, metallo che rende più resistente a urti e cadute; il metallo, però, risulta molto più scivoloso e la grandezza del terminale stesso non aiuta questo aspetto.

Moto X Style presenta un grip davvero invidiabile, grazie alla forma che ha lo smartphone stesso e la gomma che ricopre il retro del terminale: Moto X Style è inoltre completamente personalizzabile nei colori tramite Moto Maker, che al momento non è disponibile nel nostro paese.

Una caratteristica assente nel Moto X Style e presente, invece, nel Nexus 6P è il lettore di impronte digitali; il lettore d’impronte digitali è posizionato nel retro del terminale e consente di usufruire di Android Pay e di un metodo di sblocco molto più sicuro rispetto ai metodi tradizionali.

Come dimensioni Nexus 6P risulta molto più grande rispetto a Moto X Style; quest’ultimo, però, grazie alla particolare forma del terminale spesso raggiunge gli 11.06mm di spessore nella parte più spessa, che non risultano affatto pochi.

Google Nexus 6P vs Motorola Moto X Style

Google Nexus 6P vs Motorola Moto X Style – Display

Google Nexus 6P vs Motorola Moto X Style

I due smartphone presentano entrambi un display con risoluzione quadHD, adottando però tipologie diverse di display: se il terminale di Google presenta un display di tipo AMOLED quello di Motorola adotta, invece, un display di tipo IPS.

Questa differenza fa si che il display di Nexus 6P abbia colori più sparati, rispetto a quelli naturali del display IPS di Moto X Style; non è un difetto, quello di Nexus 6P, dipende dai gusti.

Una differenza che si nota molto è, invece, la luminosità massima che possono raggiungere i due terminali: Moto X Style raggiunge una luminosità massima di 715 nits, quasi la metà dei 356 nits che raggiunge Nexus 6P.

Google Nexus 6P vs Motorola Moto X Style – Interfaccia

I due terminali non differiscono molto da questo punto di vista, grazie all’adozione di Android Stock.

Naturalmente, su Nexus 6P, abbiamo Android 6.0.1 in versione completamente stock, senza quindi nessun tipo di personalizzazione dell’interfaccia; ciò consente al terminale di essere veloce e scattante, in caso di utilizzo intenso del terminale, e di ricevere in maniera immediata le nuove versioni di Android.

Su Moto X Style troviamo Android 5.1.1. Lollipop, con l’aggiornamento ad Android 6 già annunciato da Motorola; anche qui abbiamo un’interfaccia praticamente stock, ma arricchita da una serie di applicazioni che consentono di migliorare l’esperienza d’uso: parliamo infatti di Voice, Action e Display; queste applicazioni consentono di avere un assistente vocale completo ed integrato con Google Now, gesture per il controllo immediato dello smartphone ( attiva la torcia con un movimento a martello, scatta una foto con una rapida rotazione) e una sorta di display ambient avanzato, con visualizzazione in lockscreen delle notifiche e sblocco rapido.

Google Nexus 6P vs Motorola Moto X Style – Caratteristiche e batteria

Google Nexus 6P vs Motorola Moto X Style

Entrambi i terminali, grazie all’interfaccia stock, girano in maniera eccezionale; tutto grazie ai processori e al quantitativo di RAM che montano.

Nexus 6P monta un processore Qualcomm Snapdragon 810 con 3GB di memoria RAM e GPU Adreno 430; caratteristiche che risultano superiori rispetto allo Snapdragon 808, i 3GB di memoria RAM e l’Adreno 418 che monta Motorola Moto X Force; nei puri benchmark questa differenza è evidente ma, nell’utilizzo quotidiano, solo se si sforza molto il terminale si nota la differenza.

Google Nexus 6P vs Motorola Moto X Style

Anche se Nexus 6P monta una batteria superiore rispetto a Moto X Style sorprendentemente entrambi presentano una durata simile della batteria, questo dimostra come Motorola abbia ben ottimizzato il suo smartphone.

Google Nexus 6P vs Motorola Moto X Style – Fotocamera

I 23 Megapixel della fotocamera di Moto X Style non devono trarre in inganno sulla qualità della fotocamera stessa, infatti i 12.3 Megapixel di Nexus 6P riescono a tenere testa e superare in qualità la fotocamera di Moto X Style.

Nexus 6P riesce infatti a fare foto più definite rispetto a Moto X Style, cogliendo inoltre le tonalità più calde dei colori presenti all’interno dell’immagine.

Google Nexus 6P vs Motorola Moto X Style – Conclusioni

Nexus 6P è indubbiamente superiore nelle caratteristiche pure, ed inoltre è un Nexus; quindi è un terminale consigliato a chi è un smanettone, un amante dei materiali pregiati e della potenza pure.

Moto X Style è invece meno potente e meno pregiato di Nexus 6P ma, grazie a soluzioni software azzeccate, riesce a essere più smart del phablet di casa Google.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *