iPhone 5SE è il melafonino con display da 4″ pollici?

Potrebbe rispondere al nome di iPhone 5SE il chiaccherato “melafonino” caratterizzato da un display da 4″ pollici, formato oramai in disuso ma che Apple potrebbe rispolverare a beneficio degli amanti della compattezza e portabilità – Tra conferme e smentite, le indiscrezioni concernenti l’immissione sul mercato di uno smartphone con sistema operativo iOS dotato di un pannello principale di dimensioni ridotte sono state finora copiose, a tal punto da ritenere plausibile una presentazione ufficiale già durante il mese di Marzo.

Una ipotesi rilanciata anche in queste ultime ore e rinvigorita dal possibile nome ufficiale con il quale il prodotto potrebbe esser conosciuto in via generale: iPhone 5SE. Le affinità con l’ultimo smartphone a firma Apple caratterizzato da un pannello principale da 4″ pollici sono dunque evidenti, allorché oltre all’appellativo tecnico farebbe altresì seguito un aspetto esteriore simile pressoché fedele e componentistiche hardware in simbiosi con gli iPhone del 2014 e 2013, data quest’ultima che ha segnato il debutto di iPhone 5S.

iPhone 5SE

Che si chiami 5SE o, come già diffusamente paventato, 6C (dunque afferente al primo melafonino colorato, oggi foriero di offerte e scontistiche abbastanza interessanti), il presunto iPhone da 4″ pollici non dovrebbe comunque portar niente di nuovo alla luce del sole. Apple potrebbe infatti “rispolverare” il design e, per converso, l’aspect-ratio del “vecchio” 5S al fine da poter utilizzare le medesime cover, mentre a muovere il dispositivo sarebbe il chipset proprietario A8 con co-processore M8.

Da valutare l’inserimento, anche su iPhone 5SE, di due gigabyte di memoria RAM, diventati oramai standard negli ultimi smartphone di Apple, mentre il lato multimediale sarebbe rinvigorito dalla stessa fotocamera (da 8 megapixel) presente sul modello dello scorso anno, il primo a far spazio ad un display di dimensioni più grandi. A contorno vi sarebbero inoltre le più recenti tecnologie impiegate sugli smartphone recenti (WiFi 802.11ac, NFC per l’utilizzo di Apple Pay, Bluetooth 4.2), ma a destar maggiore attenzione sarebbe una batteria più capiente (1.624mAh) che, unita alla “solita” ottimizzazione software di iOS, potrebbe garantire una giornata d’utilizzo.

Vedremo in prosieguo dunque se iPhone 5SE possa veramente far il proprio approdo ufficiale sul mercato, sebbene le indiscrezioni ritengano plausibile un evento stampa programmato per il prossimo Marzo nel quale dovrebbe far da padrone il melafonino da 4″ pollici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *