iPhone 7, niente jack da 3.5mm secondo nuove indiscrezioni

Si è parlato più volte circa l’assenza del jack da 3.5 millimetri all’interno del prossimo iPhone 7, una evenienza intrecciata tra l’altro con il possibile sviluppo legato al servizio musicale Apple Music, impreziosito dal supporto allo streaming audio ad alta risoluzione (HSA). A soccorrere a questa mancanza sarebbe infatti un connettore Lightning particolare – la cui forma resterà tuttavia invariata rispetto agli standard attuali – capace di ricaricare il dispositivo ed al tempo stesso veicolare l’audio digitale fino a toccare i valori di 96 kHz/24bit. Questa mossa potrebbe esser altresì letta nel tentativo (non ancora confermato, si badi) di dotare iPhone 7 della resistenza ad acqua e polvere, in virtù della certificazione IP67 già presente su una manciata di dispositivi targati Android.

iPhone 7

Le indiscrezioni in merito sono dunque piuttosto concordi ed i rumor dell’ultima ora confermano, di fatto, l’assenza del jack da 3.5 millimetri all’interno del prossimo smartphone a firma Apple: la provenienza delle voci sviluppate in queste ore giunge dalla Cina, là dove due siti operanti nel detto territorio hanno divulgato l’informazione facendo leva su fonti anonime provenienti dai fornitori del colosso di Cupertino. Ad aggiungere però un ulteriore tassello al già complesso scenario sarebbe la notizia dello sviluppo di un modello proprietario di cuffie Bluethoot.

Non sappiamo ancora se l’accessorio rientrerà di diritto nel novero della confezione di iPhone 7, così come se gli auricolari in questione possano ascriversi come una versione aggiornata ed evoluta delle attuali Earpods, ipotesi invero già avanzate qualche mese fa dal sito Macotakara. Vale tuttavia la pena prendere quest’ultima informazione, seppur concorde con la voce in precedenza, con il beneficio dell’inventario, in attesa di maggiori dettagli e conferma da parte di fonti accreditate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *